venerdì 27 nov 2020
HomeEnergyChiomenti e Bird&Bird nella vendita di due parchi eolici a Cubico

Chiomenti e Bird&Bird nella vendita di due parchi eolici a Cubico

Chiomenti e Bird&Bird nella vendita di due parchi eolici a Cubico

Chiomenti e Bird & Bird hanno operato nella cessione a Cubico Diana (riconducibile a Cubico Sustainable Investments), società attiva nel settore delle infrastrutture per l’energia rinnovabile, del 100% del capitale sociale di due società attive nel settore delle energie rinnovabili per una potenza complessiva di 16MW, Bisaccia Wind e Torretta Wind, controllate dal gruppo Carlo Maresca, uno dei principali operatori italiani nei settori Edilizia, Turismo ed Energia Rinnovabile.

Chiomenti ha assistito il gruppo Carlo Maresca, in coordinamento con il general counsel Dario Barbetta, con un team composto dai partner Marco Nicolini (nella foto in alto a sinistra), responsabile per i profili societari e Carola Antonini, head del gruppo di lavoro dedicato all’Energy, dall’of counsel Paolo Fedele, e dall’associate Umberto Placanica.

Bird & Bird ha agito al fianco dell’acquirente (Cubico), con un team multidisciplinare guidato dal partner Pierpaolo Mastromarini (nella foto in alto a destra), responsabile del settore Energy and Utility Italia, coadiuvato dal counsel Maurizio Pinto e dall’associate Vanessa Sebastianutti. Per tutti gli aspetti relativi alla documentazione finanziaria, ai documenti di progetto e ai contratti commerciali, hanno operato il senior associate Michele Arruzzolo e gli associate Vincenzo Giorgio e Francesco Bianco. Gli aspetti di diritto amministrativo, infine, sono stati seguiti dal partner Simone Cadeddu e dai senior associate Jacopo Nardelli ed Enrico Maria Curti e l’associate Chiara Tortorella.

Ha seguito l’operazione anche il team legale interno di Cubico formato dagli avvocati Alessandra Ramadori e Miren Bidaguren, nonché il team M&A composto da Alessandro Asperti, Claudio Petrolini e Giacomo Carugo.

Lexia avvocati, con il partner a capo del dipartimento Energy Marco Muscettola unitamente al senior associate Alessandro Guarino ed all’associate Giuseppe Andrea D’Alessio, ha assistito l’istituto bancario Bnl nell’attività di rimborso del project financing

Per l’acquisizione le parti si sono avvalse del notaio Ubaldo La Porta, coadiuvato da Cosimo Sampietro.

A seguito dell’acquisizione, il portafoglio di Cubico in Italia ad oggi comprende 39 asset, con una capacità totale di 248 MW, allocati tra tecnologia fotovoltaica e eolica. Gli impianti eolici acquisiti si trovano in due regioni italiane (Puglia e Campania) e sono entrati in esercizio dal 2016.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.