CBA, KPMG, Macchi di Cellere Gangemi e Hager nel deal tra GSK e Aptuit per il R&D Center di Verona

Lo studio CBA ha assistito GlaxoSmithKline nella cessione del proprio R&D Center e di altri immobili ed impianti di produzione ad Aptuit, società farmaceutica del gruppo tedesco Evotec, a cui nel 2010 il R&D Center era stato concesso in comodato nell’ambito di una complessa operazione industriale di riorganizzazione che aveva coinvolto i due gruppi e numerose società con sede negli USA, UK, Italia e Germania.

Grazie all’accordo raggiunto, GSK proseguirà la propria attività nel settore farmaceutico nella nuova sede veronese di Viale dell’Agricoltura e Aptuit, con l’acquisizione della ex sede storica di GSK, potrà espandere ulteriormente la facility, aggiornare e incrementare le utilities e garantire la sostenibilità futura alle attività di Ricerca e Sviluppo sul sito.

L’operazione internazionale ha coinvolto varie società del gruppo GSK (Setfirst Limited, Glaxosmithkline Finance Plc, Glaxosmithkline Research & Development Limited, Glaxo Group Limited), assistite da Mattia Dalla Costa (nella foto), partner di CBA, che aveva altresì assistito il gruppo GSK nella complessa operazione del 2010, e dagli associate Alessia Ferraro e Michael Ladurner per gli aspetti legali; gli aspetti fiscali sono stati seguiti da Eugenio Graziani di KPMG.

Il gruppo Aptuit (Aptuit Srl, Aptuit Global LLC, Evotec SE) è stato assistito da Simone Rossi, partner di Macchi di Cellere Gangemi, con le associate Maria Giulia Sperotto e Roberta Pantaleoni, per gli aspetti legali, e da Peter Malsiner e Barbara Scampuddu, soci di Hager & Partners per gli aspetti fiscali.

Il team interno di GSK era costituito dal general legal counsel Andrea de Min, dall’ethics & compliance officer Massimo Zuppini, e dal cfo Giuseppe Riccardo Carnio.

Il team interno di Aptuit era costituito da Ciriaco Maraschiello, executive vice president & global head of drug development, Flavia Cottini, vp head of finance Verona e Marco Brazzarola, head of global research informatics. Il closing si è tenuto giovedì 24 giugno a Verona presso lo studio del notaio Lorenzo Salvatore.

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram