lunedì 30 nov 2020
HomeProprietà intellettualeCarobene & Partners con Elite difende il portaborraccia del Tour de France

Carobene & Partners con Elite difende il portaborraccia del Tour de France

Carobene & Partners con Elite difende il portaborraccia del Tour de France

Elite difende il portaborraccia vincitore del Tour de France con Carobene & Partners al Tribunale di Venezia. Il contenzioso ha riguardato la confliggenza tra disegno registrato ed il prodotto commerciale “Leggero” di Elite contro alcuni prodotti contraffatti. La Sezione specializzata in materia di Impresa ha accolto le doglianze sull’imitazione servile e sull’appropriazione di pregi, ritenendo che il modello “Leggero Carbon Fiber” – con cui Chris Froome ha vinto l’ultima edizione del Tour de France – non possa essere riprodotto da terzi non titolati.

Il Tribunale ha riconosciuto tutela alla strategia commerciale dell’Azienda Elite, fornitrice di moltissimi team ciclistici di rilievo internazionale ed impegnata in rilevanti investimenti a tutela del proprio asset immateriale. Elite Srl opera inoltre con un qualificato Dipartimento di R&D, attraverso il quale mette a disposizione di Professionisti ed amatori le tecnologie ciclistiche più avanzate in termini stilistici e di materiali.

Carobene & Partners ha agito con un team composto dal partner Gianluca Carobene, dagli associate Alberto Storti e Manuela Sferrazza, dai Consulenti tecnici Michele De Giorgi e Sara de Filippis di Barzanò & Zanardo Roma.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.