mercoledì 02 dic 2020
HomeCorporate M&ACarnelutti e Allen & Overy nella compravendita di Lemonsoda

Carnelutti e Allen & Overy nella compravendita di Lemonsoda

Carnelutti e Allen & Overy nella compravendita di Lemonsoda

Campari vende Lemonsoda a Ceres. A brindare all’operazione, secondo quanto appreso da legalcommunity.it, sono gli studi Allen & Overy e Carnelutti. Il primo, con un team guidato da Paolo Ghiglione (nella foto a destra), ha affiancato il venditore. Mentre il secondo, con una squadra coordinata da Luca Arnaboldi (nella foto, sulla sinistra) ha assistito i compratori. Più nel dettaglio, il team di Carnelutti ha visto al lavoro anche  gli avvocati Benedetta Amisano e Filippo Grillo, mentre la squadra di Alen & Overy contava pure su Antonio Ferri e Laura Ersettigh. Inoltre Elisabetta Mentasti e Gabriella Ungaro hanno seguito gli aspetti di diritto amministrativo, mentre Carmen Castellano ha curato gli aspetti IP.

L’operazione, come accennato riguarda Lemonsoda, Oransoda e bibite affini, insieme ai marchi Crodo (e allo stabilimento) ad esclusione del Crodino. A sborsare gli 80 milioni che ci sono voluti per fare questa operazione, invece, sono stati i danesi della Royal Unibrew, noti produttori (tra l’altro) della birra Ceres.

Le attività sono state valorizzate 13 volte il margine di contribuzione. Per Campari, la vendita rappresenta circa il 2% del fatturato complessivo 2016, mentre per Royal Unibrew Lemonsoda diventerà il secondo marchio del gruppo.

Il closing è atteso entro fine anno.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.