lunedì 26 ott 2020
HomeCorporate M&ACARNELUTTI CON CHELSFIELD PER RISANAMENTO PARIGI

CARNELUTTI CON CHELSFIELD PER RISANAMENTO PARIGI

CARNELUTTI CON CHELSFIELD PER RISANAMENTO PARIGI

Il consiglio d'amministrazione di Risanamento, affiancato dalla sede di Parigi di Clifford Chance e da Bonelli Erede Pappalardo, ha valutato le offerte giunte sugli immobili francesi e ha deciso di accettare la proposta giunta lo scorso 20 gennaio da Chelsfield/The Olayan Group, affiancato dallo studio Carnelutti, sui nove immobili detenuti a Parigi per 1,225 miliardi, al netto delle tasse relative al trasferimento. In una nota della società si spiega che la proposta prevede lo svolgimento di una due diligence confirmatoria da parte dell'acquirente, per il quale è al lavoro l'avvocato Luca Arnaboldi (nella foto), limitata alla documentazione tecnico/legale/notarile sugli immobili da effettuarsi entro il mese di febbraio, per verificare in particolare l'assenza di ipoteche diverse da quelle a garanzia dei finanziamenti esistenti e la rinuncia della prelazione da parte del Comune di Parigi.
Al closing dell'operazione, Risanamento, che è stata assistita dal socio di Bep Eliana Catalano (coadiuvata da Guido Giovannardi e Mariasofia Ricci) prevede un incasso, al netto del rimborso del debito relativo agli immobili, pari a oltre 230 milioni, una plusvalenza civilistica di oltre 100 milioni e consolidata di oltre 280 milioni di euro.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.