Caravati Pagani e LCA con Otovo per l’ingresso nel mercato Italiano

Caravati Pagani – dottori commercialisti associati, con un team composto dal partner Filippo Caravati (nella foto a sinistra) e da Milena Daverio, ha assistito la startup norvegese Otovo, attiva nel settore degli impianti fotovoltaici residenziali e quotata dallo scorso febbraio all’Euronext Growth, nell’ingresso sul mercato italiano. In particolare, il team di Caravati Pagani ha assistito Otovo nell’analisi delle agevolazioni fiscali lato cliente con particolare riferimento a quelle inerenti alla cessione dei crediti ed allo sconto in fattura. Lo studio continuerà inoltre ad assistere Otovo su base continuativa relativamente a tutti gli aspetti di compliance di tipo fiscale, contabile e societario.

In coordinamento, LCA studio legale ha curato tutti gli aspetti relativi all’elaborazione del modello di business con i rispettivi risvolti fiscali-contabili e legali, con un team composto da Gianluca De Cristofaro (nella foto a destra), Francesco de Rugeriis e Marco Losito per la contrattualistica e le tematiche di data protection e da Paolo Tagliaferri Gentileschi per i profili giuslavoristici e di sicurezza sul lavoro. LCA si occuperà anche di tutte le nuove casistiche e della manutenzione della contrattualistica in essere.

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram