BonelliErede con Brembo nell’acquisizione di Sbs Friction

BonelliErede ha assistito Brembo, gruppo attivo nel settore degli impianti frenanti, nell’accordo per l’acquisizione del 100% del capitale di Sbs Friction, azienda danese che sviluppa e produce pastiglie freno in materiali sintetizzati e organici per motociclette, particolarmente innovativi ed eco-friendly.

L’operazione prevede un corrispettivo di 224 milioni di corone danesi, pari a circa 30 milioni di euro, a fronte di un enterprise value di circa 300 milioni di corone danesi. Il perfezionamento è previsto nel primo trimestre del 2021.

BonelliErede ha agito al fianco di Brembo con un team guidato dal partner Stefano Micheli e composto da Elena Guizzetti, senior associate, Alessia Cirillo Grimaldi, associate, e Mengzhen Wu e, per gli aspetti antitrust, dal partner Sara Lembo, dall’associate Jacopo De Luca e da Riccardo Cavalli; il partner Vittoria Giustiniani ha seguito gli aspetti di capital markets.

Il team di BonelliErede ha lavorato in modo integrato con il team in-house di Brembo, coordinato da Umberto Simonelli – Chief Legal & Corporate Affairs Officer, con Simone Fumagalli, Valeria Mauri, Nastinca Bettinelli e Domenico Gallo. Gli aspetti di diritto danese sono stati seguiti dallo studio legale danese Gorrissen Federspiel.

Con l’acquisizione, che è in linea con la nuova missione di Brembo di diventare un autorevole “solution provider”, il gruppo integra un componente strategico come la pastiglia freno “green” nell’attuale gamma di prodotti per le due ruote, rafforzando la propria leadership anche nel settore delle motociclette.

 

BonelliErede con Brembo nell’acquisizione di Sbs Friction

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram