martedì 18 feb 2020
HomeCambio di PoltroneBanking, Dialti entra in Cba

Banking, Dialti entra in Cba

Banking, Dialti entra in Cba

Francesco Dialti (nella foto) entra a far parte del dipartimento banking di Cba, dove si occuperà soprattutto di real estate finance, acquisition finance, finanziamenti navali e operazioni sindacate. Proveniente dallo studio Watson Farley & Williams con due collaboratori, Francesco Dialti possiede una notevole esperienza anche in operazioni di finanza strutturata (acquisto di NPLs, cartolarizzazioni). Queste competenze si integrano con quelle già presenti in Cba in materia di ristrutturazione di debiti, project finance e regolamentazione bancaria e finanziaria.

Per Angelo Bonissoni, managing partner di Cba, «l’ingresso di Francesco Dialti si inserisce nella nostra strategia di crescita nel mercato bancario e finanziario, dove la presenza dello studio è già molto significativa ma in cui intendiamo investire ancora. Internazionalizzazione e rafforzamento dei dipartimenti core di Cba sono le direttive secondo cui intendiamo crescere nei prossimi anni per offrire una consulenza quanto più specializzata ed esaustiva ai nostri clienti».

Infine, la circostanza che Dialti sia bilingue (italiano e tedesco), contribuirà a rafforzare la presenza dello studio tra clienti di madrelingua tedesca, coordinandosi con l’ufficio di Monaco di Baviera e il German desk di Milano. 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.