Autostrada Pedemontana, 1,7 miliardi per il completamento. Tutti gli studi legali

Il 31 agosto scorso, APL – Autostrada Pedemontana Lombarda, in qualità di concessionaria dell’omonima autostrada lombarda, ha sottoscritto un contratto di finanziamento da 1,74 miliardi di euro che costituisce la provvista finanziaria necessaria, tra l’altro, per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori delle tratte B2 e C dell’Autostrada Pedemontana Lombarda.

Il collegamento autostradale è articolato in diverse tratte funzionali e prevede un investimento complessivo pari a circa 4,11 miliardi di euro. APL ha aggiudicato la gara per la realizzazione delle tratte autostradali B2 e C al contraente generale individuato nel RTI tra Webuild, mandataria, e le mandanti Impresa Pizzarotti & C. e Astaldi.

I finanziatori del progetto sono un pool di banche commerciali composto da Banco BPM, Intesa Sanpaolo, che svolge anche il ruolo di intercreditor agent e di facility agent nonché quello di banca depositaria, JP Morgan, MPS Capital Services e Unicredit, unitamente a Cassa Depositi e Prestiti e Banca Europea per gli Investimenti.

Gli advisor legali

BonelliErede e lo studio Lipani Catricalà & Partners hanno assistito APL durante l’intera fase sia della procedura di gara per la scelta del contraente generale a cui affidare la realizzazione dell’opera sia per la selezione dei soggetti finanziatori prestando la propria assistenza, sin dalla fase di consultazione preliminare e di dialogo tecnico con gli operatori economici del settore, ai fini della predisposizione della documentazione afferente la gara, inclusa l’attività di due diligence legale, e l’attività di negoziazione della documentazione finanziaria. BonelliErede ha agito individuando la miglior struttura del contratto di finanziamento e ha verificato gli aspetti di bancabilità del contratto di contraente generale da affidare con l’apposita procedura di selezione. Ha inoltre svolto un importante ruolo di coordinamento nell’ambito delle sessioni di dialogo tecnico che si sono svolte tra il cliente, gli operatori di settore interessati a partecipare alla gara e i soggetti istituzionali fornendo così soluzioni immediate per un’efficiente svolgimento della procedura.

Il team di BonelliErede è stato guidato dai partner Catia Tomasetti e Gabriele Malgeri, membri del focus team Energia Reti e Infrastrutture, coadiuvati dalla senior counsel Giovanna Zagaria e dall’associate Giulia Pandimiglio per gli aspetti di diritto amministrativo. Alle attività di due diligence legale hanno contribuito il local partner Roberto Flammia, la senior counsel Francesca Di Carpegna Brivio, il senior associate Michele Florio, l’associate Alessandro Cogoni, Nicola Borella e Annalisa Pangallozzi. Lo studio Lipani Catricalà & Partners ha visto coinvolto un team guidato dal fondatore e managing partner Damiano Lipani e dai partner Roberto Ferraresi e Sergio Grillo.

Gli aspetti di Golden Power e, più in generale, della compliance dell’operazione con la normativa europea sono stati seguiti da BonelliErede con il partner Massimo Merola e i profili fiscali, invece, sono stati curati dal partner Andrea Silvestri con la senior counsel Fabiola Rossi e dal senior associate Luigi Quaratino.

Legance ha assistito APL nello studio di fattibilità, nella redazione e nella negoziazione del contratto di Operation & Maintenance che regolerà le attività di gestione, manutenzione ed esazione dell’intera autostrada. Il team è stato guidato dalla senior partner Monica Colombera con il supporto del senior counsel Simone Ambrogi, coadiuvati dall’associate Ilaria Rosa e, per gli aspetti fiscali, dalla partner Claudia Gregori e dal senior associate Nicola Napoli.

Il pool di banche commerciali è stato assistito dallo studio Ashurst sia nel corso della procedura di consultazione preliminare e nella successiva procedura di selezione dei soggetti finanziatori sia con riferimento all’attività di redazione e negoziazione della documentazione finanziaria. In particolare, il team di Ashurst è stato guidato dal partner Umberto Antonelli coadiuvato, per gli aspetti di diritto amministrativo, dal partner Elena Giuffrè e dall’associate Gianluca Di Stefano, per la documentazione finanziaria dal senior associate Nicola Toscano e dall’associate Yasmina Tourougou, per gli aspetti di natura fiscale dal partner Michele Milanese, per la strategia di hedging dal partner James Coiley e dall’associate Troy Pickard-Taylor e ha incluso anche l’associate Riccardo Rao e il trainee Lorenzo Forleo. Ashurst ha altresì agito in qualità di common legal advisor dei soggetti istituzionali BEI e CDP.

Lo studio legale Gianni & Origoni ha assistito, in qualità di special counsel, la Banca Europea per gli Investimenti con un team guidato dal partner Ottaviano Sanseverino, co-head del dipartimento di Energia e Infrastrutture, e dal counsel Arrigo Arrigoni, che ha incluso l’associate Martina Morandi e la managing associate Maria Loizzi.

Nell’ambito della complessiva operazione Chiomenti ha prestato assistenza in qualità di common special legal advisor in favore della Banca Europea per gli Investimenti e di Cassa depositi e prestiti in relazione all’organizzazione e sottoscrizione della tranche istituzionale, per complessivi 678 milioni di euro. Lo studio ha agito con un team multidisciplinare guidato dal partner Marco Cerritelli, affiancato nell’incarico dalla associate Giulia Alessio e coadiuvato dal counsel Andrea Martina. Gli aspetti di diritto amministrativo sono stati curati dal partner Filippo Brunetti, responsabile del dipartimento di diritto amministrativo. L’assistenza ha comportato la trattazione dei molteplici e complessi profili di finanza pubblica e. In tale contesto lo studio ha curato la predisposizione ed assistenza alla negoziazione della pertinente documentazione finanziaria e di garanzia ed il coordinamento tra i provvedimenti regionali (ed i relati atti di apporto) e le linee di credito concesse da parte dei finanziatori istituzionali.

LS Lexjus Sinacta ha assistito APL nella strutturazione e nella definizione della futura operazione straordinaria di trasferimento del ramo di azienda che sarà funzionale all’attività di gestione dell’opera. In particolare, gli aspetti fiscali sono stati seguiti dalla partner Anna Rita de Mauro e dal senior associate Luca Ugliano, mentre gli aspetti di natura legale sono stati curati dal partner Vincenzo Bancone coadiuvato dalla associate Martina Cesareo.

Nella foto da sinistra: in alto Arrigo Arrigoni, Gabriele Malgeri e Umberto Antonelli; in basso Monica Colombera, Damiano Lipani e Marco Cerritelli.

Autostrada Pedemontana, 1,7 miliardi per il completamento. Tutti gli studi legali

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram