Andersen lancia il desk multidisciplinare per l’innovazione sostenibile

Lo studio Andersen ha istituito un nuovo Desk Innovazione Sostenibile: un team di lavoro multidisciplinare dedicato ad imprese ed enti che scelgono di attuare politiche nella direzione di una innovazione sostenibile, alla ricerca di una combinazione tra profitto ed impatto sociale.

A coordinare il gruppo di lavoro saranno i partner Francesco Marconi (nella foto a sinistra) e Francesco Inturri (nella foto a destra), entrambi impegnati da tempo su tematiche legate a nuovi modelli di impresa che pongano al centro la crescita delle persone e che consentano la generazione di un impatto sociale nell’esercizio dell’attività. Coinvolti nel progetto anche i partner Paolo Trevisanato, esperto del mondo non profit, Francesca Capoferri, specialista di welfare aziendale e redazione di dichiarazioni non finanziarie, e Alessandro Moretti, responsabile del progetto The Bridge Africa-Europe guidato dall’Agenda ONU 2030.

Con il nuovo desk, lo studio intende supportare i clienti nella comprensione delle possibilità connesse alla promozione e all’attuazione di politiche di impatto sociale e responsabilità civile all’interno del quadro normativo attuale: “Ogni operazione diventa quindi potenzialmente espressione consapevole di soggetti civilmente responsabili, con valutazioni e misurazioni sull’organizzazione così come sulle policy, sugli impatti previsti e generati, nonché sulla rappresentazione agli stakeholders” spiega una nota stampa diffusa da Andersen. Le competenze messe a disposizione non saranno solo legali: “i forti legami con Università ed enti legati all’istruzione e alla formazione professionale, le connessioni con gli istituti di ricerca, i rapporti con associazioni in ambito profit e non profit sensibili a temi di sostenibilità, permettono di attingere in modo sinergico a specificità complementari” spiega lo studio.

Tra le tematiche oggetto di consulenza ad opera del nuovo team ci saranno: la costituzione/trasformazione di società benefit, il design delle strutture di governance, indentificazione e valutazione di obiettivi di sostenibilità e impatto sociale, rendicontazioni di sostenibilità, due diligence ESG, welfare aziendale e redazione di codici etici, policy interne e codici di condotta.

Andersen lancia il desk multidisciplinare per l’innovazione sostenibile

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram