martedì 19 gen 2021
HomeCorporate M&AAmbienthesis acquisisce CR: Ferraro Ginevra Gualtieri e Adamo gli studi

Ambienthesis acquisisce CR: Ferraro Ginevra Gualtieri e Adamo gli studi

Ambienthesis acquisisce CR: Ferraro Ginevra Gualtieri e Adamo gli studi

Ambienthesis ha annunciato l’avvenuto perfezionamento dell’acquisizione del 100% delle quote della CR srl, società titolare di una piattaforma polifunzionale, situata nel Comune di Sannazzaro de’ Burgondi (PV) su un’area di circa 30mila mq, autorizzata all’esercizio delle operazioni di trattamento, recupero e smaltimento di rifiuti industriali, pericolosi e non pericolosi, e operante in via principale nel settore del recupero e valorizzazione di scarti industriali solidi e liquidi da destinarsi a termovalorizzazione.

Il corrispettivo per l’acquisto del 100% delle quote sociali del capitale di CR è stato determinato in 5,5 milioni di euro, di cui 500mila euro subordinati al verificarsi di determinate condizioni, ai quali si aggiungono 1,9 milioni per l’acquisto del compendio immobiliare costituito dalla sopracitata piattaforma polifunzionale e dei terreni circostanti, il cui saldo, pari a 1,7 milioni di euro, verrà pagato in base ad un piano dilazionato a 36 mesi decorrenti dal febbraio 2021.

Ai fini dell’operazione, Ambienthesis si è avvalsa dell’assistenza di Ferraro Ginevra Gualtieri – studio internazionale, con gli avvocati Gianrocco Ferraro e Nino Nunziata, per la parte legale, e i dottori Edoardo Ginevra e François Gualtieri, per la parte contabile e fiscale, mentre controparte venditrice è stata assistita dallo studio legale Adamo & Partners.

“Le operazioni che vengono effettuate presso il complesso impiantistico di Cr – si legge nel comunicato stampa diffuso dalla società – perseguendo gli obiettivi di recupero dei materiali e limitando l’impatto sull’uso delle discariche, sono coerenti con la politica del gruppo tesa all’implementazione dei dettami di circolarità economica. La società ha chiuso l’esercizio 2019 con un fatturato pari a 11,5 milioni di euro, facendo registrare un margine operativo lordo di circa 1,2 milioni di euro e conseguendo un utile netto finale nell’ordine delle 500 migliaia di euro. Tale nuova acquisizione, al pari di quella che ha riguardato la società Eureko, in linea col processo di crescita intrapreso, rientra anch’essa tra le operazioni di sviluppo del gruppo Ambienthesis così come previsto nel Piano Strategico-Industriale 2020-2022.”

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.