sabato 28 nov 2020
HomeCorporate M&AAlstom acquisisce 21net: gli studi in campo

Alstom acquisisce 21net: gli studi in campo

Alstom acquisisce 21net: gli studi in campo

 

Alstom, assistita da Herbert Smith con un team guidato da Christopher Théris e Noémie Laurin, ha firmato il contratto di acquisto di 21net dal fondo Innovacom e altri investitori. 21net è un provider di internet a bordo e di infotainment nel trasporto ferroviario passeggeri. La sua soluzione per la connettività a bordo si basa su tecnologie multiple, come il wireless satellitare, cellulare e ad alta velocità da antenne a terra. L’azienda ha il suo quartier generale nel Regno Unito, con filiali in Belgio, Francia, Italia e India.

Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati trattati da un team di professionisti del network Taxand guidato da David Chaumontet e Blandine Trabut-Cussac di Arsene in Francia, Daf Williams di Alvarez&Marsal Taxand in UK; Paolo Ruggiero (nella foto) e Francesco Cardone di LED Taxand in Italia e da Geert de Neef di AB Taxand in Belgio.

Gli azionisti cedenti di 21net e il fondo Innovacom, sono stati assistiti da Dentons con un team guidato da Pascal Chadenet e Alexis Carlevan.

Fondata nel 2001, l’azienda ha sviluppato negli anni esperienza nella progettazione di network end-to-end e nell’ottimizzazione di internet a banda larga nei treni ad alta velocità.

 

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.