martedì 20 ott 2020
HomeReal EstateAllianz compra da Invesco un complesso logistico a Broni (PV): tutti gli studi

Allianz compra da Invesco un complesso logistico a Broni (PV): tutti gli studi

Allianz compra da Invesco un complesso logistico a Broni (PV): tutti gli studi

Investitori sgr, quale società di gestione del Fia immobiliare “Investitori Logistic Fund” (partecipato da investitori appartenenti al gruppo Allianz e avvalendosi della consulenza di Allianz Real Estate), assistita da Dla Piper ed Ey, ha perfezionato l’acquisto, da IRE-EVAF Italy Sicaf, società gestita da Invesco Real Estate Management, assistita da K&L Gates, Clifford Chance e Pirola Pennuto Zei & Associati, del c.d. “Broni Business Park”, un vasto complesso immobiliare a uso logistico situato a Broni (PV).

Il complesso immobiliare è stato sviluppato nel 2018 ed ultimato nel 2019, è composto da quattro edifici, tutti in classe energetica A, che coprono una superficie totale di circa 150 mila metri quadri, integralmente locati ad operatori logistici di primario standing e gode di una posizione strategica rispetto alle vie di comunicazione per il Nord Ovest, la Lombardia ed il Centro Italia.

Nell’ambito dell’operazione, Dla Piper ha assistito Investitori sgr con un team multidisciplinare guidato dal partner Olaf Schmidt (nella foto a sinistra) e composto dagli avvocati Francesco Calabria e Giorgia Frisina per i profili di coordinamento generale, strutturazione legale e contrattualistica. Le attività di due diligence sono state svolte dai partner Carmen ChierchiaGermana Cassar e Alberto Angeloni, supportati dagli avvocati Daniele TramutoliMario Rossi BarattiniMarta GervasioImmacolata Battaglino e Raffaele Buono, nonché da Maryana TodyrenchukAndrea Garofalo e Marika Angelastri. Il partner Agostino Papa, con l’avvocato Eusapia Simone e il supporto di Maria Cristina Lobascio ha curato gli aspetti regolamentari.

Ey ha agito al fianco dell’acquirente per i profili fiscali dell’operazione curando la strutturazione dell’investimento e le attività di due diligence, con un team guidato da Alessandro Padula e composto da Aurelio PensabeneMario Naydenov e Chiara Limido.

K&L Gates ha agito al fianco di Invesco con un team composto dal partner Francesco Sanna (nella foto a destra) e dal counsel Anna Amprimo.

Pirola Pennuto Zei & Associati ha assistito Invesco con un team formato, per gli aspetti fiscali, dal partner Francesco Mantegazza e dall’associate partner Andrea Brambilla e, per gli aspetti regolamentari, dal partner Maurizio Bernardi e dall’associate partner Rosanna Pellerino.

Nell’ambito dell’operazione, Clifford Chance ha assistito Invesco in relazione agli aspetti legati al rimborso del debito bancario esistente e allo svincolo delle garanzie ipotecarie sull’immobile con un team composto dal partner Giuseppe De Palma, dal senior associate Luca Maria Chieffo e da Giovanni Fierro.

Orsingher Ortu, con un team guidato dal partner Manfredi Leanza e composto dalla senior associate Federica Paniz e dal trainee Riccardo Valgoi, ha assistito Unicredit per gli aspetti legati al rimborso del debito bancario esistente e allo svincolo delle relative garanzie, inclusa la garanzia ipotecaria sull’immobile.

Infine, i profili notarili dell’operazione sono stati curati dal notaio Angelo Busani di Milano.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.