Aeroporti, OSP e aree “isolate”: WFW vince per Ryanair al Tar Lazio

Watson Farley & Williams ha assistito con successo la compagnia aerea Ryanair nell’impugnazione del Decreto Ministeriale n. 2/2020 che aveva imposto oneri di servizio pubblico (“OSP”) per garantire la continuità territoriale da e per l’aeroporto di Trapani, nonché delle conseguenti procedure di affidamento dei collegamenti aerei, in esclusiva e con compensazione, ad altri vettori aerei (TayaranJet Jet e AlbaStar).

Con la sentenza n. 12045 del 23 novembre 2021 il TAR del Lazio ha ritenuto che il Decreto Ministeriale fosse lesivo dei principi della normativa europea di settore (Reg UE 1008/2008): infatti, nell’imporre tali OSP sullo scalo di Trapani, non era stato considerato che lo scalo di Palermo è del tutto sostitutivo a quello di Trapani per il bacino di utenza considerato, né che esistessero già collegamenti sufficienti (con importanti “centri amministravi, d’affari, d’istruzione e medici”, quali Roma, Milano, Napoli e Cagliari), tali da non poter far considerare Trapani, in base agli orientamenti comunitari, una area “isolata”.

La sentenza è degna di nota poiché rappresenta una delle rare pronunce sul tema della continuità territoriale aerea e costituirà un riferimento per gli enti competenti: rilevante è l’indicazione di non abusare dell’istituto per esigenze di natura commerciale, nei casi in cui la continuità territoriale sia già concretamente garantita da collegamenti alternativi operanti in libero mercato, con indebita erogazione di contribuzioni pubbliche e restrizioni alla concorrenza.

WFW ha assistito Ryanair con un team composto dal counsel Giannalberto Mazzei, dall’of counsel Matteo Castioni e dai senior associate Arcangelo Pecchia e Alessandro Di Carlo.

Aeroporti, OSP e aree “isolate”: WFW vince per Ryanair al Tar Lazio

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram