Tags : Francesco Cartolano

Corporate M&A

Hogan Lovells con Robertshaw nell’acquisizione di CastFutura

Hogan Lovells ha assistito Robertshaw, un’azienda di progettazione e produzione mondiale incentrata sui controlli e le soluzioni per gli elettrodomestici e gli apparecchi commerciali, nell’accordo con Star Capital SGR e altri azionisti per l’acquisizione di CastFutura S.p.A., un fornitore di punta di prodotti per la combustione, l’accensione e la sicurezza per applicazioni di cottura e […]

Corporate M&A

Gli studi del passaggio di Crm ad Aksìa

Attraverso il fondo Aksìa Capital IV, Aksìa sgr, ha acquisito il 100% dell’azienda modenese CRM, da oltre 40 anni attivo nella produzione di piadine, tigelle, sfogliate, focaccine e basi per pizza, distribuite con il proprio marchio e per conto delle migliori insegne della grande distribuzione. Si tratta del quarto investimento per la sgr guidata dai […]

Corporate M&A

Gop con Tecnoinvestimenti nell’acquisto di partecipazioni in Assicom

Tecnoinvestimenti S.p.A., attiva in Italia nei servizi di Digital Trust e tra i principali player nei servizi di Credit Information, ha acquistato le partecipazioni di minoranza detenute in Assicom – società nel mercato della Credit Information & Management – da Quaranta Holding S.r.l., società riconducibile al fondatore e amministratore delegato uscente della società Alessandro Salvatelli, e […]

Bancario

Legance con Ing nel finanziamento da 75 mln a Monfortino

Legance – Avvocati Associati ha assistito ING che ha agito come sole lender & mandated lead arranger per un finanziamento di 75 milioni di euro a Monfortino. Il finanziamento è garantito da un immobile di prestigio di 10.800 m2 a uso commerciale e uffici situato in via Manzoni 38 a Milano, nel cuore del quartiere […]

Amministrativo

Accinni Cartolano, Pedersoli e Lmcr nel passaggio di Preziosi Food

Assistite da un team legale dello studio Lmcr, Grani & Partners e Giochi Preziosi hanno ceduto la partecipata Preziosi Food Srl a Vertis sgr affiancata dagli avvocati di Accinni Cartolano. Preziosi Food era controllata dalla Grani&Partners al 60% con i due manager Donato D’Alessandro e Vito Spada azionisti con il 20% a testa. D’alessandro e Spada, nell’ambito dell’operazione sono stati […]