Sticchi Damiani ottiene l’ok per 34,5MW eolici di Tozzi Green: “Interesse rinnovabili prevalente”

Il TAR Lecce, in accoglimento del ricorso proposto dell’avvocato Andrea Sticchi Damiani per conto della Tozzi Green, ha annullato la delibera con la quale il Consiglio dei ministri, nel maggio 2020, si è determinato nel senso di concludere negativamente il procedimento di Via avviato per un impianto eolico di potenza complessiva pari a 34,5 MW da realizzare nel Comune di Brindisi.

La vicenda

In particolare, il Consiglio dei ministri aveva inteso far proprio il parere negativamente espresso dal ministero della Cultura e, disattendendo il parere favorevolmente espresso dalla Commissione tecnica Via-Vas, aveva affermato che nella fattispecie, pur non interessando il progetto beni e/o aree soggette a tutela, l’interesse alla produzione di energia fosse da ritenersi recessivo rispetto a quello di tutela del paesaggio.

La pronuncia

Il TAR Lecce, all’esito della disamina degli atti e scritti di giudizio, ha rilevato che la valutazione effettuata dal Consiglio dei ministri si pone in palese distonia rispetto alle valutazioni che il medesimo Consiglio, in tempi recenti, ha formulato in riferimento a progetti che determinerebbero un impatto ambientale analogo o maggiore rispetto a quello riferibile al progetto, conclusivamente affermando “prevalente l’interesse all’incremento dell’energia da fonti rinnovabili”.

I giudici hanno quindi disposto l’accoglimento del ricorso ed acclarato la necessità che il procedimento ritorni al Consiglio dei ministri ai fini di “una complessiva valutazione ed armonizzazione degli interessi pubblici coinvolti”.

Sticchi Damiani ottiene l’ok per 34,5MW eolici di Tozzi Green: “Interesse rinnovabili prevalente”

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2022 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram