sabato 20 lug 2019
HomeconsulenzaLatham con il CIO per i Giochi Olimpici Milano-Cortina 2026

Latham con il CIO per i Giochi Olimpici Milano-Cortina 2026

Latham con il CIO per i Giochi Olimpici Milano-Cortina 2026

Il Comitato Internazionale Olimpico (CIO), riunitosi allo Swiss Tech Auditorium di Losanna (Svizzera), ha annunciato ieri l’assegnazione a Milano-Cortina dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali 2026.

Con una maggioranza assoluta di 47 voti a favore, la delegazione italiana ha ottenuto il diritto di ospitare l’evento nel 2026 in Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige.

Latham & Watkins ha fornito assistenza giuridica al Comitato Internazionale Olimpico (CIO) in relazione alla procedura di assegnazione dei Giochi con un team specializzato in Entertainment Sport and Media guidato dal partner Giancarlo D’Ambrosio (nella foto), con il counsel Cesare Milani per gli aspetti di diritto regolamentare, coadiuvato dagli associate Federico Borgogno, Marco Martino e Virginia List. Latham è consulente legale del CIO anche in relazione ai Giochi Olimpici 2024 e 2028 e a numerose altre questioni giuridiche. I partner di riferimento del CIO sono Marc Hansen, Jean-Luc Juhan e Giancarlo D’Ambrosio, in Europa, e Joe Calabrese e Adam Sullins, negli Stati Uniti.

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.