mercoledì 25 nov 2020
HomeLabour Awards 2012

Labour Awards 2012

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Labour Awards 2012




I Legalcommunity Labour Awards hanno l’obiettivo di far emergere le eccellenze del mercato legale nel settore dei giuslavoristi e del mondo della direzione del personale. Il lavoro è da sempre un valore costitutivo per il Paese, e sul lavoro è fondata la crescita e la dignità dei singoli come parte di un contesto sociale. I giuslavoristi in quanto custodi delle regole del gioco nella dinamica fra offerta e domanda di lavoro, insieme con gli operatori delle direzioni del personale delle società, costituiscono una delle componenti fondanti dell’ossatura sociale del sistema. I Legalcommunity Labour Awards sono il primo riconoscimento italiano di settore. Un riconoscimento che viene dato sulla base di una serie di elementi di valutazione oggettivi, da esperti ed operatori del settore alla scopo di spingere gli attori di questo mondo a migliorarsi ogni giorno, nella sostanza, e oltre le vetrine di circostanza. Per informazioni su come partecipare scrivi a [email protected]



Legalcommunity.it Labour Awards
1ª Edizione
***
Presentazione edizione 2012

ART. 1 – Soggetti promotori, finalità e periodo di validità: per iniziativa promossa da legalcommunity S.r.l., al fine, fra l’altro, di stimolare la concorrenza e la crescita del mondo giuslavoristico e delle direzioni del personale, è indetto per l’anno 2012 il “Legalcommunity Labour Awards” (di seguito la “Iniziativa”) con l’obiettivo di conferire un riconoscimento alle eccellenze del comparto legale giuslavoristico e delle risorse umane (i.e. Studi Legali e Tributari Associati e/o Singoli Avvocati e Professionisti o Dirigenti e Quadri d’azienda nel settore della gestione del Personale, Società di Selezione ) che si sono distinte per le attività svolte nel periodo dal 1° luglio 2011 al 30 agosto 2012 (di seguito “Periodo di Riferimento delle Attività”). L’Iniziativa è disciplinata secondo le modalità qui di seguito indicate, pubblicate anche sul sito www.legalcommunity.it.

ART. 2 – Modalità di partecipazione e di selezione: la partecipazione all’Iniziativa è riservata agli Studi Legali e Tributari Associati e ai Singoli Avvocati e Professionisti che hanno prestato con particolare merito la loro assistenza, in’Italia, a società domestiche ed internazionali sul territorio nazionale nel Periodo di Riferimento delle Attività (separatamente e congiuntamente, di seguito i “Partecipanti”) e agli Operatori della direzione del Personale.

 

a. Prima fase: individuazione e classificazione dei Partecipanti

I Partecipanti saranno preliminarmente individuati e nominati attraverso questionari che gli studi, o i singoli professionisti possono scaricare dal sito www.legalcommunity.it della società legalcommunity s.r.l. che, sulla base dei risultati emersi dalle ricerche effettuate nel corso del Periodo di Riferimento delle Attività, provvederà a stilare le liste dei Partecipanti inserendoli all’interno di una o più delle seguenti categorie pre-determinate:

  • Studio dell’anno;
  • Avvocato dell’anno;
  • Avvocato – Relazioni Industriali/Relazioni Sindacali;
  • Studio – Sviluppo Internazionalizzazione;
  • Studio – Contenzioso del lavoro;
  • Avvocato – Assistenza Top Manager;
  • Managing Partner dell’anno;
  • HR Team dell’anno.

Le lista dei Partecipanti sarà pubblicata sul sito www.legalcommunity.it il primo settembre 2012, fatti salvi i casi di guasti tecnici e forza maggiore indipendenti da legalcommunity srl.

 

b. Seconda fase: selezione dei Finalisti da parte della Giuria

Legalcommnity srl avrà cura di trasmettere le liste dei Partecipanti alla Giuria che si occuperà di stilare la graduatoria finale e definitiva.
La Giuria sarà composta da:

  1. esperti riconosciuti del mondo aziendale, nel settore della gestione del personale;
  2. 1 rappresentante del sito legalcommunity.it, nominato da legalcommunity S.r.l.;
  3. rappresentanti di AIDP;
  4. un rappresentante del main partner (sponsor).

La Giuria sarà presieduta dal rappresentante di legalcommunity S.r.l.. La Giuria, ricevute le liste (i.e. “Studi Legali e Tributari Associati” e “Singoli Avvocati e Professionisti” e “Direttori del Personale”) per ognuna delle categorie individuate, decreterà a proprio insindacabile giudizio i miglior Finalisti a cui assegnare il riconoscimento.
I criteri presi in considerazione dalla Giuria per l’assegnazione dei riconoscimenti ai miglior Finalisti “Studi Legali e Tributari Associati” saranno i seguenti:

  1. operazioni svolte (valore e numero) nel Periodo di Riferimento delle Attività;
  2. fattori rilevanti di crescita durante il Periodo di Riferimento delle Attività (es. promozioni, entrate o uscite di nuovi professionisti, fusioni o acquisizioni con altri studi o network internazionali, espansione nazionale o internazionale);
  3. posizionamento e immagine.

I criteri presi in considerazione dalla Giuria per l’assegnazione dei riconoscimenti ai miglior Finalisti “Singoli Avvocati e Professionisti” saranno i seguenti:

  1. capacità tecnico giuridiche e negoziali;
  2. conoscenza delle dinamiche di business legate al settore merceologico (industry);
  3. impegno e capacità a relazionarsi con il cliente;
  4. reputazione professionale fra i colleghi.

ART. 3 – Comunicazione progetti finalisti e cerimonia di premiazione: la comunicazione dei nominativi dei miglior Finalisti (i.e. “Studi Legali e Tributari Associati” e “Singoli Avvocati e Professionisti” e “Direttori del Personale”) per ognuna delle categorie individuate, sarà comunicata il 17 ottobre 2012, a partire dalle ore 20:00 durante la serata.
Legalcommunity S.r.l. si riserva di comunicare tempestivamente ai Partecipanti/Finalisti ulteriori dettagli in merito alle modalità di partecipazione e svolgimento della Serata di Gala.

ART. 4 – Formalizzazione e ritiro del riconoscimento: l’assegnazione del riconoscimento ai miglior Finalisti (i.e. “Studi Legali e Tributari Associati” e “Singoli Avvocati e Professionisti” e “Direttori del Personale”) per ognuna delle categorie individuate sarà formalizzata dalla Giuria durante la Serata. Il riconoscimento non avrà alcun valore economico, trattandosi di un riconoscimento pubblico di natura meramente simbolica.
La formalizzazione del riconoscimento avverrà soltanto nei confronti del relativo miglior Finalista (i.e. “Studio Legale e Tributario Associato” e “Singoli Avvocati e Professionisti” e “Direttori del Personale”), per ciascuna categoria di riferimento, che dovrà personalmente partecipare alla Serata e ritirare il riconoscimento assegnatogli.
Il mancato ritiro del riconoscimento durante la Serata da parte di un rappresentante istituzionale del miglior Finalista, in qualunque categoria, “Studio Legale e Tributario Associato” e del diretto interessato in qualunque categoria “Singolo Avvocato e Professionista” e “Direttore del Personale”, sarà irrevocabilmente intesa quale rinuncia al riconoscimento che, in tale ipotesi, sarà automaticamente assegnato al miglior Finalista “Studio Legale e Tributario Associato” e/o “Singolo Avvocato e Professionista” e “Direttore del Personale”, della categoria corrispondente, classificatosi immediatamente dopo al miglior Finalista rinunciatario.

Legalcommunity S.r.l. autorizza i migliori Finalisti allo sfruttamento dei benefici d’immagine derivanti dall’ottenimento del riconoscimento “Legalcommunity.it Labour Awards – edizione 2012”.



  1. Studio dell’anno:
    DAVERIO FLORIO
    HELP PERSIANI
    LABLAW
    TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO
    TRIFIRO’
  2. Avvocato dell’anno:
    Giacinto Favalli (TRIFIRO’)
    Marcello Giustiniani (BONELLI EREDE PAPPALARDO)
    Francesco Rotondi (LABLAW)
    Franco Toffoletto (TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO)
    Angelo Zambelli (GRIMALDI)
  3. Avvocato Relazioni Industriali/Relazioni Sindacali:
    Francesco Amendolito (AMENDOLITO & ASSOCIATI)
    Fabrizio Daverio (DAVERIO FLORIO)
    Raffaele De Luca Tamajo (TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO)
    Francesco Rotondi (LABLAW)
    Angelo Zambelli (GRIMALDI)
  4. Studio Sviluppo Internazionale:
    EVERSHEDS BIANCHINI
    HELP PERSIANI
    LABLAW
    SIMMONS & SIMMONS
    TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO
  5. Studio Contenzioso:
    CBA
    DAVERIO FLORIO
    LABLAW
    TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO
    TRIFIRO’
  6. Avvocato Assistenza Top Management:
    Michele Bignami (NCTM)
    Aldo Calza (HELP PERSIANI)
    Luca Failla (LABLAW)
    Gabriele Fava (FAVA E ASSOCIATI)
    Angelo Zambelli (GRIMALDI)
  7. Managing Partner dell’anno:
    Francesco Amendolito (AMENDOLITO & ASSOCIATI)
    Sergio Barozzi (LEXELLENT)
    Aldo Calza (HELP PERSIANI)
    Luca Failla (LABLAW)
    Paola Tradati (TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO)
  8. Hr Team dell’anno:
    ADECCO
    H3G
    ORACLE
    SAIPEM
    3M


MOTIVAZIONI e CLASSIFICA

A. STUDIO DELL’ANNO
  • 1 – TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO 
    Nato il 1° gennaio 2012 dalla fusione degli Studi Toffoletto e Soci, fondato nel 1925, e Prof. Avv. Raffaele De Luca Tamajo e Soci, fondato nel 1948, hanno dato vita alla più grande realtà nazionale nel diritto del lavoro e sindacale, con 18 soci, 65 associate e un totale di 20 dipendenti. Lo studio vanta alcuni fra i migliori professionisti italiani nel diritto del lavoro, a cominciare dai name partner e ultimamente ha posto sempre più l’attenzione sugli aspetti organizzativi interni, aggiungendo ad una organizzazione già forte comprendente IT, procedure di qualità, formazione e valutazione delle risorse, anche un Coo, proveniente da Generali e con vaste esperienze in grandi aziende quali RCS, Bain e McKinsey, oltre che una responsabile marketing proveniente da Chiomenti. E’ sulla carta una realtà fra le più complete in Italia e in Europa sotto il profilo tecnico giuridico, organizzativo, informatico e della presenza geografica sul territorio. Fa parte del network di studi Ius Laboris.
  • 2 – LABLAW 
  • 3 – DAVERIO FLORIO 
B. AVVOCATO DELL’ANNO
  • 1 – Francesco Rotondi (LABLAW)
    Grandi capacità di intercettare i reali bisogni al di la del contesto normativo, disponibilità totale, dedizione e prontezza di risposta, capacità di ragionare per obiettivi concreti, Francesco Rotondi è uno degli avvocati giuslavoristi che rappresenta meglio l’identikit del perfetto consulente aziendale in materia di diritto del lavoro. L’avvocato unisce alla capacità di fornire consulenza tecnico-giuridica a 360°, un approccio pragmatico e soluzioni concrete dei problemi, restando sempre vicino ai propri clienti.
  • 2 – Giacinto Favalli (TRIFIRO’ & PARTNERS) ex – aequo
  • 2 – Franco Toffoletto (TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO) ex – aequo 
C. AVVOCATO RELAZIONI INDUSTRIALI E SINDACALI
  • 1 – Angelo Zambelli (GRIMALDI)
    E’ uno dei pochi specialisti che opera in uno studio generalista guidando il dipartimento di diritto del lavoro e relazioni industriali, con 3 partner e 6 associate. Con una metafora calcistica si direbbe che da solo fa reparto. Ha seguito alcune delle maggiori ristrutturazioni degli ultimi anni, Alitalia, e nell’ultimo anno Versace e Bruno Magli, Terex, Piaggio, Dhl e Ubs Italia, oltre ad altre importanti ristrutturazioni. E’ un profondo conoscitore degli aspetti tecnico giuridici, sa impostare al meglio trattative sindacali complesse e valorizza il suo team ottimizzando al meglio le risorse a disposizione del cliente. Sa immedesimarsi nei problemi aziendali e tirare fuori soluzioni apparentemente semplici a controversie complesse.
  • 2 – Raffaele De Luca Tamajo (TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO)
  • 3 – Francesco Amendolito (AMENDOLITO & PARTNERS)
D. STUDIO SVILUPPO INTERNAZIONALE
  • 1 – HELP-PERSIANI
    Lo studio fondato da Aldo Calza ex responsabile dipartimento del diritto del lavoro di Dla Piper, a fine 2011, nasce con obiettivi di internazionalizzazione chiari. A inizio 2012 Help si è fuso con la boutique di Mattia Persiani, storico accademico giuslavorista romano, con cui ha composto uno dei migliori team italiani. Oggi Help Persiani ha un network di 60 studi all’estero e punta ad aprire le sue sedi a Bruxelles, Londra e Parigi.
  • 2 – TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO
  • 3 – LABLAW
E. STUDIO CONTENZIOSO
  • 1 – TRIFIRO’ & PARTNERS
    Fondato negli anni 60 da Salvatorè Trifirò, lo studio incarna la tradizione del diritto del lavoro nell’attualità. La presenza dei suoi avvocati, a partire dal fondatore, sui maggiori contenziosi giuslavoristici è stata un contributo decisivo, attraverso importanti sentenze che fissavano i principi del diritto in relazione alle leggi fondamentali, alla creazione del diritto del lavoro vivente. Nel corso degli ultimi 40 anni lo studio è stato coinvolto su tutte le maggiori controversie che oggi costituiscono i pilastri del diritto del lavoro. Anche nell’ultimo anno il team dello studio guidato dal suo fondatore, ha dato il suo contributo nelle più importanti controversie.
  • 2 – DAVERIO FLORIO
  • 3 – LABLAW
F. AVVOCATO ASSISTENZA TOP MANAGEMENT
  • 1 – Gabriele Fava (FAVA & ASSOCIATI)
    Dicono di lui alcuni prestigiosi clienti: unisce alle competenze tecnico giuridiche ai più alti livelli, un approccio pragmatico e flessibile con soluzioni perfette rispetto al problema. Possiede ottime capacità relazionali, standing e visione strategica. Tutte doti che fanno di Gabriele Fava uno dei professionisti migliori in questo ambito. Assiste ed ha assistito il management di importanti gruppi italiani ed internazionali nel settore aerospaziale, editoriale, finanziario e della consulenza.
  • 2 – Luca Failla (LABLAW)
  • 3 – Michele Bignami (NCTM)
G. MANAGING PARTNER DELL’ANNO
  • 1 – Sergio Barozzi (LEXELLENT)
    E’ stato ed è il leader dello storico gruppo di avvocati giuslavoristi che più di un anno fa anno fondato questa nuova boutique giuslavorista. Una scelta difficile in un periodo di crisi diffusa, che ha in qualche modo anticipato il trend di mercato dell’ultimo anno, quello cioè di aree di grande specializzazione che escono dagli studi full services. Sergio Barozzi ha saputo guidare il suo team in una nuova avventura con il giusto spirito, anche in termini di organizzazione, scelta e cura degli uffici, stile di comunicazione. Un nuovo approccio che anche altri hanno poi, cronologicamente più tardi, condiviso.
  • 2 – Aldo Calza (HELP-PERSIANI)
  • 3 – Paola Tradati (TOFFOLETTO DE LUCA TAMAJO)
H. HR TEAM DELL’ ANNO
  • 1 – H3G
    Formazione blended e knowledge management
    Il progetto si pone all’avanguardia nel campo dello sviluppo del capitale umano in azienda. In particolare coniuga con modalità innovative la formazione personalizzata delle famiglie professionali con la diffusione delle migliori practice per la gestione dei progetti e degli obiettivi di business. Il progetto è il risultato di un lavoro di “squadra allargata” e si realizza con l’impegno diretto dei responsabili delle principali aree di business dell’azienda. In una fase che vede una riduzione degli investimenti in formazione, e anche un certo scetticismo su questo strumento a vantaggio di altre forme più individuali, il team HR di H3G ci indica una strada nuova e organica di come continuare a investire e credere nella formazione. Il progetto costituisce un esempio significativo del contributo che le persone possono fornire alla realizzazione delle strategie di business e della convinzione che le risorse umane costituiscono il fattore competitivo del successo e dello sviluppo aziendale.
  • 2 – 3M
  • 3 – SAIPEM


foto-butera

Domenico Butera

Vice Presidente AIDP Gruppo Regionale Lombardia

cazzulani_0

Enrico Cazzulani

Segretario Generale Aidp

fabio_carniol_039

Fabio Carniol

Amministratore delegato, Towers Watson

Giurato

Marco Ferrara

Responsabile Gestione, Amministrazione del Personale e Relazioni Industriali, Impregilo

iacci

Paolo Iacci

Presidente BCC Credito Consumo

marco_neri

Marco Neri

Direttore Centrale Organizzazione e Risorse Umane del Gruppo Rizzani de Eccher (di cui fanno parte Rizzani de Eccher S.p.A., Deal S.p.A., Tensacciai S.r.l., Codest International, e numerose altri Consorzi di progetto)

Giurato

Emiliano Nitti

General Counsel, Clessidra SGR S.p.A.

Giurato

Enrica Satta

Direttore del Personale di Techint

Giurato

Aldo Scaringella

legalcommunity.it




Dettagli
Data: ottobre 17, 2012
Ora: 00:00
Luogo
Milano
Milano, Italy

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.