mercoledì 23 ott 2019
HomeIp Awards 2013

Ip Awards 2013

Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo evento è passato.

Ip Awards 2013




I Legalcommunity Ip Awards hanno l’obiettivo di far emergere le eccellenze del mercato legale nel settore della protezione della proprietà intellettuale e nella tutela dei marchi e brevetti.

In un mercato sempre più competitivo la proprietà intellettuale, intesa anche come prodotto degli investimenti in ricerca e sviluppo, sia da parte delle istituzioni, sia da parte delle aziende, è oggi un fattore competitivo e sistemico fortemente incisivo per la crescita di un’impresa e del sistema industriale di cui essa fa parte.

L’ideazione di marchi e brevetti, la loro affermazione attraverso la costruzione di politiche di reputazione e la loro protezione sono quindi asset strategici delle società avanzate e come tali vanno tutelati.

Legalcommunity.it attraverso l’organizzazione di questa serata, che segue quella di ottobre sul settore del diritto del lavoro, ha voluto evidenziare, un altro settore il cui sviluppo altro non rappresenta che la crescita di un Paese da sempre creativo come l’Italia.



La partecipazione è libera ed ogni studio o singolo avvocato può partecipare compilando il questionario con le informazioni richieste e auto candidandosi fornendo dati oggettivamente tangibili entro e non oltre il 31 marzo 2013. La giuria farà le sue valutazioni e formulerà i propri verdetti definitivi.



Legalcommunity Ip  Awards 
1ª Edizione
***
Presentazione edizione 17 giugno 2013

ART. 1 – Soggetti promotori, finalità e periodo di validità: per iniziativa promossa da legalcommunity S.r.l., al fine, fra l’altro, di stimolare la concorrenza e la crescita del mondo della proprietà intellettuale e di protezione di marchi e brevetti, è indetto per l’anno 2013 il “Legalcommunity Ip Awards” (di seguito la “Iniziativa”) con l’obiettivo di conferire un riconoscimento alle eccellenze del comparto legale del diritto industriale e della proprietà intellettuale  (i.e. Studi Legali e Tributari Associati e/o Singoli Avvocati e Professionisti o Dirigenti di società di filing ) che si sono distinte per le attività svolte nel periodo dal 1° gennaio 2012 al 31 dicembre 2012 (di seguito “Periodo di Riferimento delle Attività”).

L’Iniziativa è disciplinata secondo le modalità qui di seguito indicate, pubblicate anche sul sito www.legalcommunity.it.

ART. 2 – Modalità di partecipazione e di selezione: la partecipazione all’Iniziativa è riservata agli Studi Legali e Tributari Associati e ai Singoli Avvocati e Professionisti che hanno prestato con particolare merito la loro assistenza, in Italia, a società domestiche ed internazionali sul territorio nazionale nel Periodo di Riferimento delle Attività (separatamente e congiuntamente, di seguito i “Partecipanti”) e agli Operatori degli studi/società di filing.

a. Prima fase: individuazione e classificazione dei Partecipanti

I Partecipanti saranno preliminarmente individuati e nominati attraverso questionari che gli studi, o i singoli professionisti possono chiedere a info@legalcommunity.it della società legalcommunity s.r.l. che, sulla base dei risultati emersi dalle ricerche effettuate nel corso del Periodo di Riferimento delle Attività, provvederà a stilare le liste dei Partecipanti inserendoli all’interno di una o più delle seguenti categorie pre-determinate:

  • Studio dell’anno Ip
  • Avvocato dell’anno Ip
  • Studio dell’anno – marchi e brevetti
  • Avvocato dell’anno – marchi e brevetti
  • Studio dell’anno – design
  • Avvocato dell’anno – design
  • Studio dell’anno – diritto d’autore
  • Avvocato dell’anno – diritto d’autore
  • Società filing/consulenza

La lista dei Partecipanti sarà pubblicata sul sito www.legalcommunity.it il 1 marzo 2013, fatti salvi i casi di guasti tecnici e forza maggiore indipendenti da legalcommunity srl.

b. Seconda fase: graduatoria dei Finalisti dopo i voto on line 

Legalcommunity srl, attraverso un sistema di voto on line sul sito legalcommunity.it (periodo 1 marzo – 31 marzo 2013), attribuirà un punteggio da 5 a 1 (5 al più votato) ai cinque più votati in ogni categoria.

c. Terza fase: graduatoria dei Finalisti da parte della Giuria 

Legalcommunity srl avrà cura di trasmettere le liste dei Partecipanti alla Giuria che si occuperà di stilare la graduatoria finale e definitiva attribuendo un punteggio da 25 a 5 (25 al migliore) a coloro che sulla base dei criteri presi in considerazione dalla Giuria risulteranno essere i migliori cinque per ogni categoria.

La Giuria sarà composta da:

  1. esperti riconosciuti, del mondo aziendale e/o delle associazioni, nel settore della proprietà intellettuale e tutela di marchi e brevetti;
  2. rappresentanti di legalcommunity.it, nominato da legalcommunity S.r.l.;
  3. un eventuale rappresentante del main partner (sponsor).

La Giuria sarà presieduta dal rappresentante di legalcommunity S.r.l.

La Giuria, ricevute le liste (i.e. “Studi Legali e Tributari Associati” e “Singoli Avvocati e Professionisti” e “Società di filing”) per ognuna delle categorie individuate, decreterà a proprio insindacabile giudizio i miglior Finalisti a cui assegnare il riconoscimento.

I criteri presi in considerazione dalla Giuria per l’assegnazione dei riconoscimenti ai migliori Finalisti “Studi Legali e Tributari Associati” saranno i seguenti: 1. operazioni svolte (valore e numero) o attività prestata nel Periodo di Riferimento delle Attività; 2. fattori rilevanti di crescita durante il Periodo di Riferimento delle Attività (es. promozioni, entrate o uscite di nuovi professionisti, fusioni o acquisizioni con altri studi o network internazionali, espansione nazionale o internazionale); 3. posizionamento e immagine.

I criteri presi in considerazione dalla Giuria per l’assegnazione dei riconoscimenti ai migliori Finalisti “Singoli Avvocati e Professionisti” saranno i seguenti: 1. capacità tecnico giuridiche e negoziali; 2. conoscenza delle dinamiche di business legate al settore merceologico (industry); 3. impegno e capacità a relazionarsi con il cliente; 4. reputazione professionale fra i colleghi.

ART. 3 – Comunicazione progetti finalisti e cerimonia di premiazione: la comunicazione dei nominativi dei miglior Finalisti (i.e. “Studi Legali e Tributari Associati” e “Singoli Avvocati e Professionisti” e “Società di Filing”) per ognuna delle categorie individuate, sarà comunicata il 17 giugno 2013, a partire dalle ore 20:00 durante la serata.

Legalcommunity S.r.l. si riserva di comunicare tempestivamente ai Partecipanti/Finalisti ulteriori dettagli in merito alle modalità di partecipazione e svolgimento della Serata di Gala.

ART. 4 – Formalizzazione e ritiro del riconoscimento: l’assegnazione del riconoscimento ai migliori Finalisti (i.e. “Studi Legali e Tributari Associati” e “Singoli Avvocati e Professionisti” e “Società di filing”) per ognuna delle categorie individuate sarà formalizzata dalla Giuria durante la Serata. Il riconoscimento non avrà alcun valore economico, trattandosi di un riconoscimento pubblico di natura meramente simbolica.

La formalizzazione del riconoscimento avverrà soltanto nei confronti del relativo miglior Finalista (i.e. “Studio Legale e Tributario Associato” e “Singoli Avvocati e Professionisti” e “Società di filing”), per ciascuna categoria di riferimento, che dovrà personalmente partecipare alla Serata e ritirare il riconoscimento assegnatogli.

Il mancato ritiro del riconoscimento durante la Serata da parte di un rappresentante istituzionale del miglior Finalista, in qualunque categoria, “Studio Legale e Tributario Associato” e del diretto interessato in qualunque categoria “Singolo Avvocato e Professionista” e “Società di filing”, sarà irrevocabilmente intesa quale rinuncia al riconoscimento che, in tale ipotesi, sarà automaticamente assegnato al miglior Finalista “Studio Legale e Tributario Associato” e/o “Singolo Avvocato e Professionista” e “Società di filing”, della categoria corrispondente, classificatosi immediatamente dopo al miglior Finalista rinunciatario.

Legalcommunity S.r.l. autorizza i migliori Finalisti allo sfruttamento dei benefici d’immagine derivanti dall’ottenimento del riconoscimento “Legalcommunity IP Awards – edizione 2013”.



  1. STUDIO DELL’ANNO IP
    Adriano Vanzetti e Associati
    Bardehle Pagenberg
    Bird & Bird
    DLA Piper
    Franzosi Dal Negro Setti
    Hogan Lovells
    Jacobacci & Associati
    Orsingher Ortu
    Rapisardi Ginevra
    Sena e Tarchini
    Trevisan & Cuonzo
  2. AVVOCATO DELL’ANNO IP:
    Mostardini, Massimiliano – Bird & Bird
    Guglielmetti, Giovanni – Bonelli Erede Pappalardo
    Franzosi, Mario – Franzosi Dal Negro Setti
    Mansani, Luigi – Hogan Lovells
    Galli, Cesare – IP Law Galli
    Jacobacci, Fabrizio – Jacobacci & Associati
    Orsingher, Matteo – Orsingher Ortu
    Del Corno, Giancarlo – Sena e Tarchini
    Cuonzo, Gabriele – Trevisan & Cuonzo
    Trevisan, Luca – Trevisan & Cuonzo
  3. STUDIO DELL’ANNO MARCHI E BREVETTI:
    Adriano Vanzetti e Associati
    Cartella
    Floridia e Associati
    Franzosi Dal Negro Setti
    Hogan Lovells
    Jacobacci & Associati
    Rapisardi Ginevra
    Santa Maria
    Sena e Tarchini
    Trevisan e Cuonzo
  4. AVVOCATO DELL’ANNO MARCHI E BREVETTI:
    Bergia, Stefania – Adriano Vanzetti e Associati
    Sironi, Giulio – Adriano Vanzetti e Associati
    Galimberti, Giovanni – Bird & Bird
    Martini, Elena – Callegari Martini Avvocati
    Bariè, Margherita – Carnelutti
    Ghirardi, Giovanni – Hogan Lovells
    Goglia, Luigi – LGV
    Orlando, Salvatore – Macchi di Cellere Gangemi
    De Cristofaro, Gianluca – MCM Avvocati
    Di Santo, Gian Paolo – Pavia e Ansaldo
    Orlando, Laura – Simmons & Simmons
  5. STUDIO DELL’ANNO DIRITTO D’AUTORE:
    Bird & Bird
    Callegari Martini
    CBA
    F-Legal
    Hogan Lovells
    LGV
    Mila Legal – Mina Lanfranconi
    Mondini Rusconi
    Orsingher Ortu
    R&P Legal
  6. AVVOCATO DELL’ANNO DIRITTO D’AUTORE:
    Casucci, Giovanni – Bardehle Pagenberg
    Mostardini, Massimiliano – Bird & Bird
    Valenti, Roberto – DLA Piper
    Lavagnini, Simona – LGV
    Stephanie Rotelli – M&R Europe
    Mina, Elisabetta – Mila Legal – Mina Lanfranconi
    Lazzarino, Paolo – NCTM
    Consonni, Marco – Orsingher Ortu
    Attolico, Lorenzo – R&P Legal
    Ubertazzi, Carlo – Ubertazzi
  7. STUDIO DELL’ANNO DESIGN:
    Bardehle Pagenberg
    Bird & Bird
    Callegari Martini
    De Simone & Partners
    DLA Piper
    Floridia e Associati
    Franzosi Dal Negro Setti
    IP Law Galli
    Mila Legal – Mina Lanfranconi
    Trevisan & Cuonzo
  8. AVVOCATO DELL’ANNO DESIGN:
    Sironi, Giulio – Adriano Vanzetti e Associati
    Ferretti, Nicolò – Bardehle Pagenberg
    Guglielmetti, Giovanni – Bonelli Erede Pappalardo
    Callegari, Eva – Callegari Martini
    Dragotti, Gualtiero – DLA Piper
    Lanfranconi, Marina – Mila Legal – Mina Lanfranconi
    Sanna, Fabrizio – Orsingher Ortu
    Ginevra, Carlo – Rapisardi & Ginevra
    Ricolfi, Marco – Tosetto Weigmann
    Ampollini, Daniela – Trevisan & Cuonzo
    Cuonzo, Gabriele- Trevisan & Cuonzo
  9. SOCIETA’ DI FILING IP:
    Barzanò & Zanardo
    Bugnion
    Dragotti e Associati
    Modiano & Partners
    Torta


MOTIVAZIONI E CLASSIFICA

A. STUDIO DELL’ANNO IP
  • 1 – Orsingher Ortu – Avvocati AssociatiLo studio ha volto lo sguardo al futuro iniziando un processo di crescita con investimenti in altre practices. Sul profilo Ip, i 4 partner dedicati, Orsingher, Sanna, Consonni e Colella, sono attivi, e in pari misura, in tutte le ramificazioni della materia. I clienti sono nomi blasonati, operanti nei più disparati settori: Walt Disney,Yahoo, Morellato & Sector, Amazon e Diesel. Dicono i clienti: “Tempestivi, disponibili, reattivi, capiscono le priorità. Hanno interpretazioni perfette, approfondiscono i temi, offrono soluzioni imprenditoriali (perché comprendono le reali esigenze del cliente e le dinamiche aziendali)”.
  • 2 – Bird & Bird
  • 3 – DLA Piper
  • 3 – Rapisardi & Ginevra – Avvocati Associati
B. AVVOCATO DELL’ANNO IP
  • 1 – Mostardini, Massimiliano – Bird & BirdIl Managing partner in Italia della firm inglese Bird & Bird, Massimiliano Mostardini, è un nome noto e stimato, sia dai clienti (tra cui anche controparti) sia da avvocati suoi diretti competitors. Si dice sul suo conto: “Attento, pragmatico, reattivo, disponibile e rassicurante”. Con il suo team, Mostardini segue numerosi casi di contenziosi, anche transnazionali, relativi a contraffazioni di marchi, di design, violazione dei diritti brevettuali e casi di plagio.
  • 2 – Mansani, Luigi – Hogan Lovells
  • 3 – Jacobacci, Fabrizio – Jacobacci
C. STUDIO DELL’ANNO MARCHI E BREVETTI
  • 1 – Hogan LovellsIl dipartimento di Ip della firm segue con continuità multinazionali straniere in numerose pratiche concernenti registrazioni e gestioni di marchi e domini, nonché contenziosi relativi contraffazioni di marchi. In particolare il team offre assistenza a diverse aziende di moda, tra cui Benetton e Prada, in vari procedimenti di contraffazione di marchio, design e concorrenza sleale. Il team riscuote consensi dagli intervistati, in particolare per la tempestività di intervento, per un rapporto diretto con il cliente e per la costante presenza dei partner.
  • 1 – Rapisardi & GinevraLa boutique ri-nata a gennaio 2013 dall’associazione tra Alfio Rapisardi, nome storico dell’Ip italiano, e il suo collaboratore Carlo Ginevra, è, a detta di molti, “l’eccellenza italiana nel settore della proprietà intellettuale”. Il sodalizio sull’insegna, che rappresenta l’unione tra la conoscenza dettagliata e accademica della materia, personificata da Rapisardi, e un approccio aziendale e pragmatico, garantito da Ginevra, ha dato vita ad una struttura dinamica, attiva e con lo sguardo al futuro.
  • 3 – Santa Maria – Studio Legale Associato
D. AVVOCATO DELL’ANNO MARCHI E BREVETTI
  • 1 – Bergia, Stefania – Adriano Vanzetti e AssociatiDiscepola di Adriano Vanzetti, Stefania Bergia è entrata nello studio del professore nel 1999 come praticante e nel 2004 è diventata partner. Dicono i clienti: “Giovane brillante e, al tempo stesso, molto preparata”. Il team, di cui Bergia fa parte, ha assistito Samsung (contro Apple) in una complessa causa, che ha coinvolto più giurisdizioni, relativa a brevetti standard essential nel settore delle telecomunicazioni cellulari.
  • 1 – Goglia, Luigi – LGVUno dei soci fondatori della boutique specializzata in Ip, Goglia è anche il professionista più attivo in casi relativi a marchi e brevetti. Sul suo conto, il mercato afferma: “Riscontro positivo in termini di prevenzione, preparazione e azione”, “dimostra capacità tecnica in fase di consulenza, battagliero in Tribunale”. Numerosi sono i clienti, società domestiche e straniere operanti in svariati settori, seguiti in materia marchi e brevetti. Tra questi, Samsung, Saratoga, Biesse group e Arioli group.
  • 3 – Orlando, Laura – Simmons & Simmons
E. STUDIO DELL’ANNO DIRITTO D’AUTORE
  • 1 – R&P LegalIl punto di forza risiede nella specializzazione di un team ampio, strutturato e organizzato (con ripartizioni interne) che comprende 7 partner dedicati alla materia. Se Riccardo Rossotto è il faro della pubblicità, campo nel quale “non ha rivali”, gli avvocati De Palma e Attolico sono i soci che operano nel diritto d’autore, campo nel quale lo studio vanta clienti come Google Italia e Sony Pictures. Tra i mandati ricordiamo il giudizio instaurato da un noto produttore cinematografico nazionale nei confronti della Paramount International e della Paramount Italia per il riconoscimento di un plagio nell’ambito di un cartone animato premio oscar.
  • 2 – Hogan Lovells
  • 3 – Mila Legal – Mina Lanfranconi & Associati
F. AVVOCATO DELL’ANNO DIRITTO D’AUTORE
  • 1 – Mostardini, Massimiliano – Bird & BirdCome riferisce un cliente “Massimiliano Mostardini è il diritto d’autore”. La sua fama, corollario della sua competenza (riconosciuta da tutti, clienti e avvocati compresi), viene applicata sul campo. E’ stato infatti protagonista in un importante contenzioso, reso ancor più rilevante per via del suo impatto mediatico. Con il suo team, Mostardini ha assistito Google contro RTI per la trasmissione dei video del noto Tv show Grande Fratello 10 sulla piattaforma di YouTube.
  • 2 – Lavagnini, Simona – LGV
  • 3 – Attolico, Lorenzo – R&P Legal
G. STUDIO DELL’ANNO DESIGN
  • 1 – Bardehle PagenbergLa boutique italiana di vocazione Ip Casucci Ferretti si è fusa nel 2013 con la law firm tedesca. L’incorporazione ha visto l’ingresso di 9 avvocati, tra cui i soci Giovanni Casucci e Niccolò Ferretti. “La conoscenza dettagliata della materia garantita dai professionisti” e il network internazionale di Bardehle hanno dato vita ad una struttura ampia e con lo sguardo al futuro, altamente specializzata in tutti i rami dell’Ip, compreso il design. Sia Casucci che Ferretti hanno infatti assistito Flos in un contenzioso contro Semeraro e Famiglia in materia di copie di mobili di classic design.
  • 2 – DLA Piper
  • 3 – Mila Legal – Mina Lanfranconi & Associati
H. AVVOCATO DELL’ANNO DESIGN
  • 1 – Sanna, Fabrizio – Orsingher Ortu – Avvocati AssociatiIl nome più vista dello studio in operazioni connesse al design è quello di Fabrizio Sanna. Insieme al socio fondatore Matteo Orsingher, Sanna ha assistito F. Porsche Aktiengesellschaft in un contenzioso relativo la contraffazione di alcuni cerchi in lega. Sempre in campo design, Sanna è consulente legale di Morellato & Sector. A detta dei clienti, Sanna è “professionale, con un approccio aziendale”.
  • 2 – Dragotti, Gualtiero – DLA Piper
  • 3 – Sironi, Giulio – Adriano Vanzetti e Associati
I. CONSULENZA / LEGALE IP
  • 1 – JacobacciCon oltre 10 sedi e circa 300 persone di organico, l’universo Jacobacci rappresenta la più grande realtà italiana nel settore Ip, e una delle più grandi in Europa. Molte tra le più note aziende italiane e straniere attive nei settori moda, tecnologia, agro-alimentare, elettronica, chimica e meccanica sono fra i clienti del gruppo Jacobacci. La parte legale con Jacobacci & associati è un punto di forza e di distinzione: una vera e propria struttura che opera “dentro e fuori” l’orbita Jacobacci. Il solo studio legale conta 46 professionisti di cui 12 partner.
  • 1 – TortaPer le dimensioni raggiunte, Torta è oggi uno dei più importanti uffici italiani nel quale operano a tempo pieno agenti di brevetti e marchi, avvocati, traduttori tecnici e disegnatori. La società è anche attiva sul campo legale, in particolare in cause di contenzioso, offrendo assistenza ai propri clienti per la difesa dei diritti di esclusiva sui brevetti, design e marchi. Un cliente, importante operatore nel campo della moda, esprime consensi sullo studio e in particolare sulla dott.ssa Maria Cristina Baldini: “Competente e professionale, ci segue sistematicamente per questioni di consulenza relative a tutti gli aspetti del marchio”.
  • 3 – Dragotti e Associati


pier_angelo_biga

Pierangelo Biga

Pier Angelo Biga è Presidente e Managing Partner di ICM International network internazionale leader nei servizi innovativi specializzati…

capparelli2

Marilù Capparelli

Senior Counsel at Google – Head of Google Legal Affairs Italy, Greece and Turkey

catalano

Giuseppe Catalano

General Counsel at Indesit Company

anna_cosi

Anna Rosa Cosi

Director, Counsel EMEA SanDisk

daniela_della_rosa

Daniela Della Rosa

General Counsel Gucci, Bottega Veneta, Sergio Rossi

tanya_jaeger_de_foras

Tanya Jaeger de Foras

Luxottica Group SpA, General Counsel EMEA

giacomo_leo

Giacomo Leo

General Counsel di Poltrona Frau

immagine_profilo_6_3_0_0_73_84

Filippo Marotta

In-house Legal Counsel at FederlegnoArredo

image

Francesco Mattina

Legal Advisor IP OHIM (Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno)

monica_nannarelli

Monica Nannarelli

General Counsel Morellato Group

immagine_profilo_6_3_0_0_73_92

Sylvia Piacenza

Investigations Senior Manager Law and Corporate Affairs Microsoft Corporation

fabio_rapetti.jpg.crop_display_0

Fabio Rapetti

Responsabile Direzione Legale, Gruppo Heinz Italia

umberto_simonelli

Umberto Simonelli

General Counsel Brembo Spa

esther_van_weert

Esther Van Weert

In House Counsel, Roche Group (Italy)




Dettagli
Data: giugno 17, 2013
Ora: 00:00
Luogo
Milano
Milano, Italy

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.