giovedì 12 dic 2019
HomePenale SocietarioDinoia (Dfs) ottiene archiviazione per Palenzona

Dinoia (Dfs) ottiene archiviazione per Palenzona

Dinoia (Dfs) ottiene archiviazione per Palenzona

Massimo Dinoia (nella foto), partner di DFS, ottiene l’archiviazione totale delle accuse di appropriazione indebita e truffa a carico di Fabrizio Palenzona, ex Vice Presidente di Banca Unicredit. Il Pubblico Ministero di Milano, al quale era stato trasmesso il fascicolo per competenza territoriale, nella richiesta di archiviazione ha aderito in pieno alla difesa all’epoca svolta dinnanzi al Tribunale del Riesame di Firenze e ha, quindi, riconosciuto l’assoluta infondatezza delle accuse, in ciò seguito dal GIP.

Archiviata anche la posizione del braccio destro di Palenzona, Roberto Mercuri (difeso dagli avvocati Massimo Dinoia e Armando Simbari di DFS) e degli ex dirigenti di Unicredit, Massimiliano Fossati e Alessandro Cataldo (difesi dall’avv. Nicola Apa, dello Studio Legale Vassalli-Olivo).

Definitivamente cadute le accuse anche nei confronti dell’imprenditore Bulgarella, assistito dagli avvocati Giulia Padovani, Francesco Marenghi e Andrea Bottone.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.