lunedì 16 lug 2018
HomeCompetition & Antitrust

Competition & Antitrust

Legance ha assistito mytaxi (gruppo Daimler) in un procedimento dinanzi all’Agcm che ha portato alla condanna delle clausole di esclusiva contenute negli statuti delle principali cooperative e società di taxi attive a Roma e Milano. A seguito della segnalazione di mytaxi,

Eversheds Sutherland, ha agito con un team coordinato dal partner Alessandro Greco e composto dall'associates Vito Giuseppe Liotine e Federica Maldari.

Pavia e Ansaldo - con un team coordinato dagli avvocati Filippo Fioretti e Marco Giustiniani e composto dagli avvocati Nico Moravia, Maria Rosaria Raspanti e Tommaso Massari – ha assistito tre delle maggiori cooperative di gestione dei servizi radiotaxi sul

K&L Gates, con un team guidato dal partner antitrust Francesco Carloni, con il supporto dall’associate Alessandro Di Mario, ha assistito La Camera Nazionale della Moda Italiana (CNMI) che ha presentato un proprio contributo nell’ambito della consultazione pubblica dell’Autorità Garante della

Osborne Clarke, con il partner Enrico Fabrizi (nella foto) e la senior associate Valeria Veneziano, ha assistito Grendi Trasporti Marittimi nel procedimento istruttorio avviato dall’Autorità Garante della Concorrenza (AGCM) e del mercato nei confronti di Moby, CIN e Onorato Partecipazioni. L’AGCM, si legge in una nota, ha accertato l’esistenza di un abuso di posizione

BonelliErede con un team composto dal socio Francesco Anglani e dall’associate Anna Maria Chiariello, che hanno curato tutti i profili di diritto della concorrenza, e dal socio Luca Perfetti per i profili di diritto amministrativo, archivia l'istruttoria Agcm per Sacbo

Complex
Mag N° 104 – 02/07/2018

Scarica gratis il tuo mag

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.