Legal Newsletter


Newsletter {NEWS_NUM} del {TODAY}

Nuovo codice della crisi d’impresa: 22 studi chiedono un confronto al governo




Ventidue law firm nazionali e internazionali hanno unito le forze e creato un tavolo di lavoro congiunto con l’obiettivo di mettere a disposizione del legislatore l’esperienza maturata nel settore della crisi d’impresa e sottoporre a livello istituzionale una proposta condivisa di modifica del nuovo Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza.

Nel dettaglio, gli studi sono: Allen & Overy, Ashurst, BonelliErede, Chiomenti, Cleary Gottlieb Steen & Hamilton LLP, Clifford Chance, Dentons, DLA Piper, Studio Legale Tributario di EY, Freshfields Bruckhaus Deringer, Gattai Minoli Agostinelli Partners, Gianni Origoni GrippoCappelli & Partners, Greenberg Traurig Santa Maria, Hogan Lovells, Studio Legale Avv. Giuseppe Iannaccone e Associati, Legance - Avvocati Associati, Linklaters, Orrick,  Paul Hastings, Portolano Cavallo, RCCD e White & Case.

Gli avvocati, professionisti nel diritto fallimentare e delle ristrutturazioni d’impresa, hanno evidenziato diverse aree di intervento nella nuova cornice normativa per eliminare alcune criticità. L’obiettivo è di rendere il contesto economico-giuridico maggiormente efficiente e competitivo nel suo complesso stimolando, in particolare, l’apporto di capitali provenienti anche dai mercati finanziari internazionali in aziende in crisi e la crescita nonché lo sviluppo del mercato dei “non performing assets”. Gli spunti di discussione si muovono inoltre nella cornice normativa recentemente approvata a livello europeo con la Direttiva UE 2019/1023...

{POST_SHORTCODE_17254} {POST_SHORTCODE_17256}
{POST_SHORTCODE_17257}
{POST_SHORTCODE_17258}
{POST_SHORTCODE_17259}

NEWSWIRE

{POST_SHORTCODE_17255}

Clicca qui per annullare la sottoscrizione dalla nostra newsletter
LC srl - Via Morimondo 26 - 20143 Milano - Tel. 02 84243870 - C.F./P.IVA 07619210961 REA 1971432
Registro delle Imprese di Milano - Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.