martedì 01 dic 2020
HomeNon categorizzatoAllen & Overy e Chiomenti nel bond subordinato “Tier 2” di Unione di Banche Italian

Allen & Overy e Chiomenti nel bond subordinato “Tier 2” di Unione di Banche Italian

Allen & Overy e Chiomenti nel bond subordinato “Tier 2” di Unione di Banche Italian

Allen & Overy ha assistito Citi, Crédit Agricole, Goldman Sachs, HSBC, J.P. Morgan e UBS che hanno agito in qualità di joint lead managers nell’emissione da parte di Unione di Banche Italiane, affiancata da Chiomenti, di un bond subordinato “Tier 2” di durata decennale, richiamabile dopo 5 anni e mezzo, per un valore complessivo pari a 500 milioni di euro.

L’emissione fa parte del programma EMTN di Unione di Banche Italiane; i titoli pagano una cedola pari al 4,45% e sono destinati alla quotazione sulla Borsa Irlandese.

Il team di Chiomenti che ha assistito Unione di Banche Italiane  è composto dal partner Gregorio Consoli, dal senior associate Benedetto La Russa e dall’associate Irene Scalzo.

Il team di Allen & Overy che ha assistito i joint lead managers è guidato dai partner Craig Byrne (nella foto) e Cristiano Tommasi, coadiuvati dalle senior associate Patrizia Pasqualini e Alessandra Pala, dall’associate Sarah Capella e dalla trainee Charlotte Wigoder. Il partner Francesco Bonichi, coadiuvato dal counsel Michele Milanese, ha curato gli aspetti fiscali dell’operazione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.